Condividi

Rinviato il pellegrinaggio a piedi dei giovani della diocesi da Castiglione della Pescaia all’Eremo di Malavalle

Rinviato il pellegrinaggio a piedi dei giovani della diocesi da Castiglione della Pescaia all’Eremo di Malavalle

Le avverse condizioni del tempo non consentono di svolgere al meglio l’iniziativa programmata per domenica 8 febbraio. Nei prossimi giorni verrà definita e annunciata la nuova data

“Le avverse condizioni metereologiche che stanno interessando anche il nostro territorio ci vedono costretti a dover rinviare il pellegrinaggio a piedi dei giovani della diocesi da Castiglione della Pescaia all’eremo di Malavalle, programmato per domenica 8 febbraio”. Ad annunciarlo il vescovo Rodolfo, insieme al gruppo di sacerdoti che nel corso delle ultime settimane avevano lavorato alla organizzazione di questo importante momento ecclesiale.

“E’ nostra intenzione non far cadere l’appuntamento, che dunque viene solo rinviato. Le condizioni del tempo e anche l’impraticabilità di un tratto del percorso che conduce all’eremo ci spingono a non rischiare di rovinare un’iniziativa che per noi ha un profondo significato educativo e di fede e che desideriamo diventi un appuntamento annuale per tutti i giovani. Nei prossimi giorni comunicheremo la nuova data”, concludono.