Condividi

Il pellegrinaggio dei giovani all’Eremo di Malavalle si farà domenica 8 marzo

Il pellegrinaggio dei giovani all’Eremo di Malavalle si farà domenica 8 marzo

Il pellegrinaggio a piedi dei giovani della Diocesi da Castiglione della Pescaia all’Eremo di Malavalle si farà domenica 8 marzo.

Dopo che il maltempo aveva costretto la Diocesi a rinviare l’appuntamento fissato per domenica 8 febbraio, è stata decisa la nuova data. Tutto rinviato di un solo mese, dunque, ma nulla cambierà dell’impostazione già definita. Anzi, il pellegrinaggio dei giovani acquisterà ancor di più un carattere penitenziale di ascolto, dal momento che diventerà un’occasione di incontro all’interno del Tempo della Quaresima. L’appuntamento sarà domenica 8 marzo alle ore 9 nel piazzale dinanzi alla chiesa di San Giovanni Battista, nel borgo medievale di Castiglione della Pescaia, dove avverrà la registrazione dei partecipanti a cui saranno consegnati il sussidio per la preghiera e un gadget-ricordo. Alle 10 la partenza del cammino a piedi secondo il seguente itinerario: via Giatti, via della Fortezza, via Montebello, via San Benedetto Po, attraversamento del rondò ai piedi della strada panoramica, imbocco della strada di Santa Maria fino all’eremo. Il cammino sarà intervallato da alcune soste, per offrire ai ragazzi spunti di riflessione e sarà scandito da canti, momenti di silenzio, di scambio con gli amici, possibilità di dialogo e della Confessione coi sacerdoti. Il pranzo sarà consumato al sacco, una volta arrivati all’Eremo. Alle 15 la celebrazione della Messa all’aperto. Quindi il rientro. Il percorso a piedi è di circa 6,5 chilometri.

Il Vescovo Rodolfo invita tutta la comunità diocesana a pregare per questo importante appuntamento di fede per i giovani.