Condividi

Pronti, partenza, via! Nuova sede per il Centro Sportivo Italiano

Pronti, partenza, via! Nuova sede per il Centro Sportivo Italiano

Sabato 11 aprile dalle 15.30 festa della inaugurazione al centro diocesano giovanile "Frassati" di Grosseto

Sarà un pomeriggio di festa in nome dello sport e dei valori sani che attraverso di esso possono essere trasmessi alle giovani generazioni. Domani sabato 11 aprile, alle 15.30 al centro giovanile “Frassati” (via degli apostoli 12, zona Tiro a segno, a Grosseto) verrà inaugurata la sede provinciale del Centro Sportivo Italiano (CSI), alla presenza del presidente regionale Carlo Faraci, del presidente provinciale Amerigo Loffredo e del vice presidente Mario Bruscoli, del vescovo Rodolfo Cetoloni e del vice sindaco di Grosseto, con delega allo sport, Paolo Borghi.

Sono 71 anni che il Csi si fa veicolo di promozione dell’impegno per una formazione umana delle giovani generazioni attraverso lo sport e proprio quest’anno il Csi festeggia i suoi 70 anni di presenza anche in Toscana. Tante le iniziative legate a questo speciale anniversario (a partire da una tre giorni che verrà organizzata prossimamente al parco delle Cascine di Firenze): tra queste rientra anche l’inaugurazione della sede provinciale a Grosseto.

“Si tratta di un passo molto importante – dice il presidente regionale Carlo Faraci – perché finora in provincia di Grosseto il Csi è stato sfornito di un luogo in cui poter sviluppare appieno le proprie attività organizzative. Ringraziamo il vescovo Rodolfo Cetoloni per la grande mano che ci ha dato mettendo a disposizione alcuni spazi del centro giovanile Frassati. Il rafforzamento della presenza del Csi sul territorio passa da tanti fattori; la sede è uno di questi, soprattutto per poter sviluppare una formazione sempre più adeguata degli operatori”.

Sabato, dopo l’inaugurazione della sede, si terrà la festa sportiva con l’esibizione delle varie discipline e la partecipazione delle associazioni sportive aderenti al Csi. Sarà presente anche la squadra di calcetto dei licei “Chelli”. Nell’occasione della inaugurazione verrà consegnato il discobolo d’oro – massimo riconoscimento del Csi – a Mario Bruscoli, a cui va il grande merito di aver ricostituito il Csi in provincia di Grosseto, nel 1987 e di averlo rilanciato radicandolo su tutto il territorio.

Scarica la brochure della festa di inaugurazione