Condividi

La parrocchia di Ribolla celebra san Paolo apostolo

La parrocchia di Ribolla celebra san Paolo apostolo

Cinque giorni di iniziative spirituali e ricreative in onore del santo contitolare della chiesa

Prenderanno il via domani, giovedì 25 giugno, a Ribolla, le celebrazioni per la festa di San Paolo apostolo, contitolare insieme a Santa Barbara della parrocchia della zona mineraria.

La festa avrà inizio con un triduo di preparazione, dal 25 al 27, all’interno della Messa delle ore 18. Venerdì 26 giugno, alle 21, si terrà anche la processione in onore del santo, mentre sabato, nei locali della parrocchia, cena comunitaria. Infine lunedì 29 giugno, solennità dei santi Pietro e Paolo principi degli apostoli, la Messa solenne alle 18 concluderà la festa. Collaterali alle proposte spirituali, sono previste altre iniziative ricreative e di aggregazione, tra cui il quinto torneo di calcetto “San Paolo”, con due serate e la finale e una serata di calcio femminile.

La chiesa e  la parrocchia di Ribolla sono sorte agli inizi degli anni ’40, quando la zona divenne uno dei principali centri minerari della provincia di Grosseto, con un significativo aumento della popolazione. Il suo territorio fu definito con decreto vescovile del 16 marzo 1941 dallo smembramento delle parrocchie di Montemassi e Giuncarico. La posa della prima pietra fu posta dal vescovo Paolo Galeazzi il 30 giugno 1939 e la chiesa venne consacrata il 26 ottobre 1941 e dedicata a san Paolo apostolo e a santa Barbara, patrona dei minatori.