Condividi

“La Carità forza motrice di tutta la pastorale”: Convocazione diocesana verso l’Anno Santo della Misericordia

“La Carità forza motrice di tutta la pastorale”: Convocazione diocesana verso l’Anno Santo della Misericordia

L'incontro aperto a tutti domenica 18 ottobre dalle 15 nella sala "Vannuccini" della Parrocchia Santa Famiglia. Iscrizioni on line dal sito

“La Carità forza motrice di tutta la pastorale”, sarà il tema della Convocazione diocesana a cui il vescovo Rodolfo chiama a partecipare tutta la comunità cristiana di Grosseto (sacerdoti, diaconi, religiosi, religiose, operatori pastorali, famiglie, giovani, anziani).

L’appuntamento è per domenica 18 ottobre, dalle ore 15, nella sala “Vannuccini” della Parrocchia della Santa Famiglia (ingresso da via Portogallo) a Grosseto.

Si tratterà di “un tempo di riflessione e condivisione – scrive il Vescovo nella lettera inviata a tutta la Diocesi – per far infiltrare questa grazia in ogni aspetto della vita: personale, familiare, pastorale, civile…”.

Introdurranno i lavori Andrea e Michela Piccaluga, coppia di sposi di Pisa, terziari francescani. Al termine del loro intervento-testimonianza i partecipanti si confronteranno suddivisi in 9 laboratori (o gruppi):

1. comunità parrocchiale

2. famiglia

3. Parola-catechesi

4. Carità-missionarietà

5. Liturgia-spiritualità

6. Lavoro-sociale-politica

7. Giovani-vocazioni

8. Cultura-evangelizzazione-nuovo umanesimo-educazione-scuola

9. Comunicazione-relazione-accoglienza

E’ possibile partecipare alla Convocazione iscrivendosi on line ed indicando anche il laboratorio di cui si intende far parte, attraverso il form qui sotto:

    Convocazione Diocesana 18 ottobre 2015 - iscrizione on line

    Nome (richiesto)

    Cognome (richiesto)

    Età

    Parrocchia

    Movimento/Associazione

    Indirizzo email (richiesto)

    Desidero partecipare ad uno dei seguenti laboratori di condivisione

    Note

    In alternativa, l’iscrizione verrà raccolta direttamente domenica 18 ottobre all’ingresso della sala “Vannuccini”.

    “Questa Convocazione – spiega il vicario generale della diocesi, don Desiderio Gianfelicisi pone in continuità con le precedenti del 22 febbraio, dedicata al Sinodo sulla famiglia, e del 7 giugno incentrata sulle 5 vie verso un nuovo umanesimo e si inserisce nella trama che la Chiesa tutta sta scrivendo, sollecitata dal magistero di Papa Francesco. L’appuntamento di domenica 18 ottobre ci introdurrà nell’Anno giubilare della Misericordia, con il desiderio di offrire una prospettiva alta, capace di abbracciare ciascun ambito della vita umana ed ecclesiale, offrendo un percorso che sia già una strada per generare in ognuno il passaggio dall’essere oggetto dell’amore misericordioso di Dio a soggetto dello stesso Amore. Per questo abbiamo invitato Andrea e Michela Piccaluga, per ascoltare dalla loro testimonianza come la vita di una persona che si è sentita abbracciata dall’amore di Dio possa davvero diventare motore, soggetto, fulcro di nuovo amore, di rinnovata misericordia, riducendo la distanza fra l’ideale della vita cristiana e la concretezza (a volte la durezza) della realtà”.

    Scarica la locandina della Convocazione

    Scarica la Preghiera per il Giubileo

    Visita il sito ufficiale del Giubileo della misericordia: http://www.iubilaeummisericordiae.va/