Condividi

A Caldana festa per il patrono San Biagio: da Siena arriva la contrada della Selva

A Caldana festa per il patrono San Biagio: da Siena arriva la contrada della Selva

Mercoledì 3 febbraio alle 15.30 la processione, poi la S. Messa. La festa proseguirà al teatro con il coro polifonico "Caldana Yes"

Festa nella parrocchia di Caldana per il patrono San Biagio, vescovo e martire, protettore della gola.

Mercoledì 3 febbraio la comunità guidata da don Enzo Mantiloni celebrerà il patrono con un pomeriggio-sera di preghiera e convivialità, accogliendo, da Siena, anche una delegazione della contrada della Selva, gemellata dai primi anni ’90 con la comunità di Caldana, a motivo del fatto che la chiesa di san Biagio fu fatta erigere da una nobile famiglia senese, della contrada della Selva. La parrocchia, dunque, accoglierà il Priore con due figuranti in costume, che offriranno il cero a san Biagio e un omaggio floreale alla Madonna delle Grazie, come gesto di ringraziamento per la vittoria del Palio dell’agosto 2015.

La festa patronale avrà inizio alle 15.30 con la solenne processione per le vie del paese, a cui seguirà la S.Messa, all’interno della quale sarà compiuto il gesto della benedizione della gola. La serata proseguirà al teatro con l’esibizione del coro polifonico “Caldana Yes”.