Condividi

Domenica 6 marzo la Giornata diocesana del Seminario

Domenica 6 marzo la Giornata diocesana del Seminario

In tutte le parrocchie si pregherà per i seminaristi e per le vocazioni, mentre le offerte saranno devolute alle attività del Seminario

E’ un momento importante per tutta la Diocesi, che si rinnova anno dopo anno in occasione della IV Domenica di Quaresima “Laetare”. E’ la Giornata diocesana pro Seminario, un’occasione per chiamare tutta la comunità cristiana a pregare per coloro che si stanno preparando per essere ordinati al sacerdozio ministeriale, ma anche perché tutta la comunità si faccia più sensibile verso la dimensione vocazionale della vita, così da aiutare i giovani a scoprire ciò a cui il Signore li chiama.

In questa domenica le offerte raccolte durante le Messe festive delle parrocchie saranno destinate alle necessità del Seminario, come gesto di responsabilità ed attenzione, di condivisione e di sostegno dei seminaristi e delle attività vocazionali, a partire dai “finesettimana”, proposta rivolta ai giovani e alle giovani in ricerca.

“Anche quest’anno – dice il rettore don Gian Paolo Marchetti – l’invito a tutta la comunità diocesana di Grosseto è a ringraziare il Signore per il dono delle vocazioni alla nostra Chiesa, ma anche ad elevare un’incessante preghiera per il dono di nuove vocazioni”.

Domenica tutte le comunità parrocchiali sono invitate a pregare ad una sola voce per il Seminario, secondo lo schema preparato dall’equipe di pastorale vocazionale, scaricabile anche da questa pagina.

Attualmente i seminaristi in formazione sono tre: Franciso Iniguez Padilla, Samuele Montefalchesi, Andrea Pieri.

L’attività del Seminario e dell’equipe diocesana di pastorale vocazionale si sviluppa su più fronti: i “finesettimana”, le giornate del Seminario nelle varie parrocchie, la scuola di preghiera per giovani dai 15 ai 29 anni, che si tiene ogni primo venerdì del mese dalle 19.15 alle 23.

E’ possibile contribuire alla vita del Seminario attraverso una offerta che può essere effettuata utilizzando anche il onto corrente bancario presso il Monte dei Paschi di Sienea, intestato a Seminario vescovile di Grosseto; Iban   IT 42 W 01030 14300 000003561287.