Condividi

Al SS. Crocifisso viaggio tra arte e devozione sulla “Madonna della Misericordia

Al SS. Crocifisso viaggio tra arte e devozione sulla “Madonna della Misericordia

Mercoledì 9 marzo alle 18.30 incontro con Olivia Bruschettini, storica dell'arte dell'ufficio beni culturali ecclesiastici

L’iconografia della “Madonna della Misericordia” sarà il tema al centro dell’incontro, in programma mercoledì 9 marzo, alle 18.30, nella parrocchia del SS. Crocifisso, in via Lavagnini, a Grosseto.

Relatrice Olivia Bruschettini, storica dell’arte dell’ufficio diocesano beni culturali ecclesiastici. L’incontro rientra nelle proposte culturali nell’ambito dell’Anno Santo della Misericordia e sarà incentrato sulla spiegazione dell’iconografia dei dipinti a soggetto mariano, nei quali la Vergine è chiamata e raffigurata come Madonna della Misericordia, Madonna del Mantello o Madonna protettrice.

“Questo tipo di immagine – spiega Olivia Bruschettini – ebbe una notevole diffusione tra Medioevo e Rinascimento, in un momento di elaborazione iconografica legata al sentimento popolare profondamente religioso, che permeava ogni dimensione della vita, ed ebbe largo utilizzo anche come emblema delle confraternite”.