Condividi

“Nel cuore di Aleppo”: cena di solidarietà per i cristiani della martoriata città siriana

“Nel cuore di Aleppo”: cena di solidarietà per i cristiani della martoriata città siriana

Sabato 4 giugno in Seminario una serata di testimonianza con p. Ibrahim Alsabagh, parroco della martoriata città, che sarà a Grosseto anche il 5 giugno

Nei giorni di sabato 4 e domenica 5 giugno la Diocesi di Grosseto accoglierà fr. Ibrahim Alsabagh, frate francescano della Custodia di Terra Santa, parroco della comunità latina di Aleppo.

“La conoscenza e l’amicizia che lega tanti di noi ai frati francescani della Parrocchia di san Francesco in Aleppo – scrive il vescovo Rodolfo nella lettera alla Chiesa e alla Città di Grosseto – dopo una piccola pausa di speranza nella tregua, ci ha tenuto sempre col fiato sospeso e il cuore ferito per quello che sta accadendo”.

Proprio il legame con p. Ibrahim e con la comunità latina di Aleppo rafforza l’impegno della Chiesa di Grosseto per quella martoriata città. Un impegno che si rinnova con l’accoglienza, in città, del parroco di quella comunità cristiana.

In onore di fr. Ibrahim, sabato 4 giugno sarà promossa una cena di solidarietà, al Seminario vescovile (via Ferrucci), aperta a chiunque voglia partecipare e ad offerta libera. L’intero ricavato sarà devoluto per le necessità delle famiglie e delle persone che giornalmente vengono assistite dai frati francescani. Ormai, infatti, la popolazione di Aleppo è allo stremo: chi è rimasto, perché non ha potuto fuggire, vive in condizioni estremamente precarie.

La cena avrà inizio alle 20.15.

La presenza di fr. Ibrahim a Grosseto sarà l’occasione per offrire una testimonianza in vari luoghi della Diocesi.

Ecco il programma di massima:

Sabato 4 giugno

8.45 – intervento alla giornata di formazione dei Medici cattolici a Nomadelfia

11 – incontro con gli studenti delle scuole Chelli

18.30 –  Messa alla Parrocchia del Sacro Cuore, Grosseto

20.15 Incontro-cena al Seminario

Domenica 5 giugno

11 –  celebra la Messa e offre la sua testimonianza alla Parrocchia di Castiglione della Pescaia (chiesa di S.Maria Goretti, via Manzoni)

17 – interviene al pomeriggio di festa e preghiera dei giovani della Diocesi che parteciperanno alla Gmg di Cracovia e concelebra la Messa

“Sono giorni impegnativi – conclude il Vescovo – ma vorrei invitare tutti a non perdere l’occasione di partecipare a qualcuno di questi incontri”.