Condividi

Il 4 settembre al monastero di Siloe l’XI Giornata per la custodia del Creato

Il 4 settembre al monastero di Siloe l’XI Giornata per la custodia del Creato

Passeggiata, preghiera, riflessione, ascolto e condivisione sul tema dei nuovi stili di vita

“Celebrare la Giornata del Creato nell’Anno giubilare è un invito a vivere fino in fondo – nella nostra esperienza di fede, come nei comportamenti quotidiani – questa dimensione della misericordia divina. <La misericordia dell’uomo riguarda il suo prossimo, la misericordia del Signore ogni essere vivente» (Sir 18, 12): così la Scrittura canta l’amore di Dio nella sua ampiezza senza misura. Non a caso Papa Francesco sottolinea che proprio “l’amore di Dio è la ragione fondamentale di tutto il creato: «Tu infatti ami tutte le cose che esistono e non provi disgusto per nessuna delle cose che hai creato; se avessi odiato qualcosa, non l’avresti neppure formata» (Sap 11, 24)”. Davvero la traboccante misericordia del Dio trinitario si espande a creare un mondo ricco di una varietà di creature.” E’ quanto scrivono le commissioni episcopali per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace e per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso in vista della XI Giornata nazionale per la custodia del Creato, che si celebra giovedì 1 settembre sul tema: “La misericordia di Dio per ogni essere vivente”.

Nella diocesi di Grosseto la Giornata sarà celebrata domenica 4 settembre presso la comunità monastica di Siloe, a Poggi del Sasso, che propone “Creato in festa. Le giornate di Siloe per la custodia del Creato”.

Il programma

ore 9 Ritrovo a Siloe presso Cappella dei Pellegrini : camminata nel territorio circostante il monastero, nei terreni già abbondati ed ora recuperati al una agricoltura biologica.  Durante il percorso verrà letto/commentato il messaggio della CEI per l’11° giornata per la custodia del creato e i monaci di Siloe racconteranno del loro lavoro di cura e custodia del creato.

(comunicare la partecipazione, entro giovedì 1 settembre, fra Francesco Zizzo, Mail: francesco.siloe@gmail.com. Dotarsi di adeguate calzature e al ritorno dalla “grande camminata” per chi lo desidera ci sarà la possibilità di una doccia)

ore 12,45 Ora Sesta presso la cappella dei Pellegrini

ore 13 Pranzo al sacco sul colle di Siloe (i monaci offriranno “pane e acqua” e un buon piatto di pasta. Ognuno porti “il companatico” – il secondo piatto- da condividere con gli altri. Prenotare la partecipazione)

ore 15 Incontro pubblico con i monaci di Siloe , con Gabriele Baccetti (direttore dell’ufficio diocesano della pastorale sociale e del lavoro) e con Adriano Sella (coordinatore della Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita) sul tema: “Nuovi stili di vita per esercitare la misericordia per ogni essere vivente, ascoltando il gemito e la sofferenza della nostra oppressa e devastata terra”

ore 18 Messa

Scarica il testo integrale del messaggio per l’XI Giornata per la custodia del Creato