Condividi

Nuovo parroco a Santa Lucia: è p. Francesco Borri, per trent’anni missionario

Nuovo parroco a Santa Lucia: è p. Francesco Borri, per trent’anni missionario

Avvicendamenti nella famiglia religiosa: p. Lamberto Fantoni lascia Grosseto dove era giunto nei primi anni '80. Arriva anche un nuovo vice parroco: è p. Marco Fantappie'

Il cinquantesimo di presenza dei Cappuccini coincide con uno snodo importante per la vita della parrocchia di santa Lucia: l’arrivo di un nuovo parroco.

Padre Lamberto Fantoni, che ha guidato la comunità di Barbanella dal 2004 ad oggi, ma che è a Grosseto da oltre trent’anni, lascia infatti Grosseto. Dopo il Capitolo provinciale dei Cappuccini della Toscana i nuovi superiori hanno definito le nuove fraternità religiose disponendo alcuni avvicendamenti.

P. Lamberto è stato destinato al convento dei Cappuccini di Arcidosso, dove sarà vicario della comunità religiosa. Quello con Grosseto è stato un rapporto lungo, intenso e fruttuoso. P. Lamberto è stato per molti anni vicario parrocchiale, poi cappellano ospedaliero, quindi parroco. Per vent’anni ha insegnato religione nella scuola media Vico, di cui è stato anche vice preside.

Nuovo parroco di santa Lucia sarà p. Francesco Borri, 66 anni, rientrato in Toscana nel 2012 dopo una lunga e fruttuosa esperienza come missionario. Nato a Capolona (Arezzo) il 4 novembre 1950, ha emesso la professione come cappuccino nel 1975 e il 19 settembre 1976 è stato ordinato sacerdote. Nel 1982 è partito per la missione dopo aver frequentato la facoltà di Missionologia alla Gregoriana. E’ stato moltissimi anni in Tanzania, poi superiore regolare nella missione di Arabia ed è, quindi, tornato in Tanzania dove è stato parroco a Dar Es Saalam. Nel 2012 il rientro in Toscana. Nell’ultimo periodo è stato guardiano del convento di Borgo San Lorenzo, studentato dei Cappuccini che si preparano al sacerdozio. Con p. Francesco arriva (anzi, ritorna) a Grosseto p. Marco Fantappiè, 55 anni, nominato vice parroco e assistente della Gioventù Francescana.

Domenica 9 ottobre alle 18 il Vescovo presiederà la Messa col rito di ingresso ufficiale del nuovo parroco.

Ha lasciato Grosseto anche fr. Erik Mwakibete, negli ultimi tre anni cappellano all’ospedale: ha già raggiunto la sua nuova fraternità dell’eremo francescano di Montecasale. Restano a Grosseto p. Samuele Duranti, p. Amedeo Ferretti e p. Valentino Vuga, coi suoi 92 anni il decano della parrocchia.