Condividi

“Un volto nella notte”: serata di preghiera, annuncio ed evangelizzazione in strada coi giovani

“Un volto nella notte”: serata di preghiera, annuncio ed evangelizzazione in strada coi giovani

L'iniziativa di annuncio nell'ambito della Settimana della Bellezza, in programma venerdì 21 ottobre dalle 21 nella chiesa di san Pietro al corso e nel centro di Grosseto

La giornata della “Settimana della Bellezza” di venerdì 21 ottobre, oltre che dalla presenza di Marco Tarquinio (AVvenire), Ernesto Olivero (Sermig) e Franco Vaccari (Rondine-Cittadella della pace) sarà arricchita da un ulteriore momento animato dai giovani per i giovani.

Si tratta di “Un volto nella notte”, una serata di preghiera e di evangelizzazione fatta dai giovani per i giovani, che avrà il suo “cuore” nella chiesa di san Pietro al corso, dal cui portone spalancato spiccherà il volto illuminato del Crocifisso di san Damiano, quello che – nella piana di Assisi – parlò al giovane Francesco. L’iniziativa è organizzata dalla Pastorale giovanile della diocesi di Grosseto in collaborazione con i Frati Minori Francescani della Toscana.

“Sarà – dice don Stefano Papini, responsabile del servizio diocesano di pastorale giovanileun invito dei giovani ai loro coetanei a sostare nella movida del venerdì sera e a fare la propria richiesta di luce al Signore”.

Quella di “Un volto nella notte” è un’esperienza già rodata, attraverso la quale i Frati Minori, in molte parti d’Italia, avvicinano i giovani per offrire loro uno spazio per se stessi e con Dio. Una forma nuova di evangelizzazione di strada, nei luoghi dove i ragazzi vivono. La chiesa sarà aperta per entrare e per uscire, ma il luogo dell’incontro e dell’annuncio sarà la strada.