Condividi

“Stare con Lui”: ritorna la scuola di preghiera per giovani

“Stare con Lui”: ritorna la scuola di preghiera per giovani

Da novembre a maggio sette incontri per approfondire il rapporto personale col Signore

“Stare con Lui”: una occasione, un bisogno, una proposta. E’ quella che arriva dall’equipe diocesana di pastorale vocazionale per i giovani di 15 ai 29 anni, per i quali anche quest’anno viene proposta la Scuola di preghiera.

L’iniziativa è stata lanciata ufficialmente venerdì 28 ottobre in occasione della veglia di preghiera per l’ordinazione diaconale di Francisco Iniguez Padilla “ma – ha specificato don Marco Gentile, dell’equipe vocazionale – non si tratta di una proposta per quei giovani che intuiscono una speciale chiamata; si tratta di un tempo per conoscere il proprio desiderio, il nome con cui Dio ci ha chiamato da sempre, la nostra vocazione a fare della nostra vita qualcosa di grande. Unico requisito: volerlo scoprire per essere felici e liberi davvero”.

Il vescovo Rodolfo: “Lo dico specialmente ai più giovani: non perdiamo questa occasione!”

La scuola di preghiera si articolerà in sette incontri da novembre a maggio, un venerdì al mese, scanditi da un momento di convivialità, da uno spazio di catechesi e meditazione, dall’adorazione eucaristica, dalla condivisione in gruppi.

A guidare le catechesi quest’anno è stato chiamato don Antonio Bartalucci, parroco di Montalcino (Arcidiocesi di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino) e insegnante di teologia morale.

  • Le date

11 novembre “Sotto il suo sguardo”

2 dicembre “Scoprirsi creature”

13 gennaio  “In corpo e anima”

3 febbraio “Intessuti di relazioni”

3 marzo “Salvati dall’Amore”

21 aprile “Per amore in verità”

19 maggio “Amanti in modo totale”

Scarica la locandina

Gli orari di ogni incontro

19.30 accoglienza e cena insieme

20.30 presentazione del tema

21 adorazione eucaristica con possibilità di dialogo o confessioni

22 condivisione in piccoli gruppi

22.30 saluti