Condividi

Il 1 febbraio la giornata della comunicazione: ospite Alessandro Gisotti (Radio Vaticana)

Il 1 febbraio la giornata della comunicazione: ospite Alessandro Gisotti (Radio Vaticana)

Al mattino la festa dei giornalisti; alle 16 Gisotti presenta il suo libro "Il decalogo del buon comunicatore secondo papa Francesco"

Sarà una festa della comunicazione quella in programma mercoledì 1 febbraio a Grosseto, quando la Diocesi accoglierà Alessandro Gisotti, vice caporedattore di Radio Vaticana, che presenterà il suo libro “Il decalogo del buon comunicatore secondo papa Francesco” (Elledici smart).

La giornata avrà inizio alle 12 nella sala san Lorenzo del palazzo vescovile, dove il vescovo Rodolfo incontrerà i giornalisti e gli operatori della comunicazione per celebrare, così, il loro patrono san Francesco di Sales.

Mons. Cetoloni consegnerà ai giornalisti presenti il messaggio di papa Francesco per la 51^ Giornata mondiale delle comunicazioni sociali dal titolo “Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. All’incontro interverrà anche Gisotti, che poi nel pomeriggio, alle 16, sempre nella sala san Lorenzo del palazzo vescovile presenterà il suo libro in un incontro pubblico.

La giornata è organizzata dall’ufficio comunicazioni sociali della Diocesi con la Libreria Paoline ed è pensata per suscitare, non solo nei giornalisti, ma in tutti, qualche interrogativo sulla buona comunicazione.

Interrogativi ai quali ha provato a dare risposta lo stesso Alessandro Gisotti nel suo agile volumetto pensato non per gli addetti ai lavori, ma per tutti coloro che si interrogano sul valore profondo del comunicare la fede, il Vangelo, la Parola e parole di speranza. Il libro è nato dall’invito ricevuto dall’autore, in pieno anno della misericordia, ad intervenire come relatore al Giubileo dei giornalisti organizzato dalla diocesi di Campobasso. Quell’incontro ha ispirato Gisotti a non disperdere la ricchezza di quanto emerso. Ne è così nato un lavoro importante, con la prefazione del cardinale Luis Tagle, arcivescovo di Manila, nel quale Gisotti elenca le dieci buone regole che papa Francesco ci offre per essere comunicatori di misericordia.

43 anni, Gisotti è vice-caporedattore di Radio Vaticana, dove lavora dal Giubileo del 2000 dopo un’esperienza alle Nazioni Unite. Segue quotidianamente l’attività del Papa e della Santa Sede ed è uno dei tre giornalisti di Radio Vaticana, che giornalmente confeziona i servizi sulle omelie mattutine che il Papa pronuncia alla Messa celebrata nella chiesa di santa Marta e che in pochi minuti fanno il giro del mondo. Ha insegnato comunicazione alla Pontificia Università Lateranense e giornalismo all’Istituto Massimo dei Gesuiti. E’ coautore del volume edito dalla Pontificia Università di Salamanca “Los lenguajes del Papa Francisco” ed ha curato la voce “popolo” nel volume “Il vocabolario di papa Francesco” edito da Elledici.