Condividi

Suor Francina nuova superiora delle Carmelitane Teresiane

Suor Francina nuova superiora delle Carmelitane Teresiane

Arriva dall'India dove la congregazione religiosa è sorta a fine '800. La comunità è a Grosseto dal 2014 e opera nella parrocchia dell'Addolorata

Suor Francina Mendez (la prima, da destra, nella foto) è la nuova superiora delle suore carmelitane teresiane, che dal 2014 prestano il loro servizio nella parrocchia dell’Addolorata.

Arriva dall’India, dove per anni ha ricoperto l’incarico di preside, ma conosce bene l’Italia per avervi studiato negli anni della formazione. A gennaio era tornata nuovamente nel nostro paese per contribuire alla nascita di una nuova comunità a Cesano (Roma).

Ora l’arrivo a Grosseto, dove affiancherà suor Crispine e suor Charlot. Quella delle carmelitane teresiane è l’ultima presenza religiosa femminile, in ordine di tempo, in Diocesi. Sono state, infatti, accolte dal Vescovo il 19 gennaio 2014 durante la Messa presieduta nella parrocchia dell’Addolorata e si sono inserite nella vita parrocchiale e diocesana, mettendo a disposizione il loro carisma in favore dei poveri, soprattutto di coloro che sono accolti nella casa parrocchiale della carità; dei malati e degli anziani, nel catechismo, nella liturgia.

La congregazione delle carmelitane teresiane è sorta a metà dell’800 in India su ispirazione della serva di Dio Eliswa Vakayil. Le suore hanno case in varie parti del mondo; in Italia sono 11.