Condividi

Caritas, agosto senza sosta nei servizi e nelle attività

Caritas, agosto senza sosta nei servizi e nelle attività

Dalla "Raccolta di san Lorenzo" alla presenza a Festambiente, nessun servizio sarà interrotto durante il mese solitamente dedicato alle ferie

Un agosto intenso quello che, anche quest’anno, attende la Caritas di Grosseto. Nessuna interruzione dei servizi durante tutto il mese solitamente riservato alle ferie ed, anzi, un impegno allargato, perché Caritas sarà presente con un proprio stand anche a Festambiente, dove i giovani del servizio civile si alterneranno per presentare ai tanti che visiteranno la “cittadella ecologica” di Rispescia le attività ordinarie di Caritas e due progetti speciali. In primo luogo “Primi passi in libertà”, il percorso, da poco avviato, finalizzato ad accompagnare coloro che stanno scontando una pena detentiva verso l’uscita dal carcere, attraverso percorsi di formazione in campo lavorativo e favorendo il ricorso, da parte dei detenuti meritevoli, di permessi premio, che a volte non sono goduti perché essi non sanno dove andare. Dai primi giorni di luglio è aperto un apposito sportello in via Alfieri 11 (martedi e venerdì 10-13 e 15-17. Email areacarcere@caritasgrosseto.org; telefono 320-9781765) dove gli operatori incaricati, attraverso appositi colloqui individuali, orientano e aiutano coloro che, uscendo dal carcere, spesso non hanno punti di riferimento, ma anche per essere di sostegno ai familiari nei rapporti col tribunale, con i legali ecc… .

L’altro progetto che sarà presentato anche a Festambiente è “Luci sull’ombra”, pensato per facilitare l’emersione dei bisogni e disagi presenti principalmente nella città di Grosseto mediante un servizio “di strada”. La finalità del progetto è quella di migliorare la condizione di famiglie e persone che si trovano a vivere situazioni di difficoltà e disagio nascoste e non manifeste, agendo in via preventiva e tempestiva, al fine di evitare l’insorgere di forme più gravi di disagio ed esclusione sociale.

“La presenza a Festambiente – spiega il vice direttore di Caritas Luca Grandi – ci consente di far conoscere ciò che Caritas è, più che ciò che fa, ed intercettare il desiderio delle persone di mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze diventando volontarie”.

E se sabato 5 agosto torna la seconda giornata della “Raccolta di san Lorenzo” in sei supermercati cittadini (Conad Aurelia Antica, via Clodia e via Senegal; Simply di via Einaudi e via Scansanese; Todis di via Repubblica domenicana), la mensa Caritas si prepara a far festa con i suoi ospiti sia il 10 agosto, solennità del patrono san Lorenzo, sia il 15, giorno dell’Assunzione. Per tutti gli altri giorni saranno pienamente attivi anche il centro di accoglienza, il guardaroba, il servizio docce, l’ambulatorio medico e gli altri abituali servizi.

“Un grazie particolare – conclude Luca Grandi – va al CoeSo, che quest’anno ci ha erogato un contributo di 10mila euro, che ci consente di poter evitare chiusure o interruzioni di servizio nel periodo di agosto, quando dobbiamo far fronte alla doverosa necessità di garantire un po’ di riposo ai nostri instancabili volontari, che tutto l’anno, anche nei giorni di festa, assicurano che tutti i servizi siano sempre attivi”.