Condividi

Il 3 settembre a Siloe la 12^ Giornata per la custodia del Creato

Il 3 settembre a Siloe la 12^ Giornata per la custodia del Creato

Al mattino l'intervento dell'economista Luigino Bruni, pranzo in comunità, confronto e Messa col vescovo Rodolfo

Sarà celebrata domenica 3 settembre la 12esima Giornata per la custodia del Creato, che ha per tema: “Certo, il Signore è in questo luogo e io non lo sapevo” (Gen. 28, 16) Viaggiatori sulla terra di Dio

Sulla terra di Dio…Un’esclamazione, espressiva dello stupore di Giacobbe, che nel corso di un lungo viaggio scopre la terra di Carran come luogo di presenza del Signore: “Quanto è terribile questo luogo! Questa è proprio la casa di Dio, questa è la porta del cielo” (Gen. 28, 17). Se il Signore è il Santo, impossibile a confinarsi in ambiti specifici, tuttavia la concretezza della sapienza biblica narra di luoghi in cui Dio sceglie di manifestarsi, di lasciarsi scorgere da occhi aperti alla meraviglia e alla lode.

I Vescovi delle tre Commissioni, per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, dell’Ecumenismo e il dialogo, e per la Cultura e le Comunicazioni sociali hanno elaborato un messaggio per la celebrazione della 12ª Giornata Nazionale, la cui celebrazione nazionale quest’anno sarà ospitata dalla diocesi di Gubbio e si svolgerà domenica 3 settembre 2017.

Nella diocesi di Grosseto la Giornata sarà celebrata, sempre domenica 3 settembre, presso il monastero di Siloe, a Poggi del Sasso.

“Siamo viaggiatori su una terra che è di Dio e che come tale va amata e custodita”, si legge nel messaggio della Cei per la giornata. Recependo queste parole la comunità di Siloe ha elaborato il programma della giornata, che si aprirà con l’intervento dell’economista Luigino Bruni (ore 10). Alle 13 il pranzo in comunità (occorre prenotarsi) e nel pomeriggio la prosecuzione dell’incontro e la Messa conclusiva presieduta dal vescovo Rodolfo (ore 17).

Info: www.monasterodisiloe.it; email: monasterodisiloe@libero.it.