Condividi

Domenica 4 marzo: giornata diocesana del Seminario

Domenica 4 marzo: giornata diocesana del Seminario

Ecco chi sono i seminaristi della nostra Chiesa

Andrea, Gennaro, Ciro, Simone. Sono i quattro giovani seminaristi della nostra Diocesi, che stanno camminando – con una preparazione fatta di studio, preghiera, approfondimento della loro vita interiore ed esperienze sul campo – verso il sacerdozio ministeriale. Con loro Salvatore, 19enne, studente universitario di Filosofia, che nei fine settimana raggiunge Grosseto per vivere il suo cammino di discernimento vocazionale in Seminario.

Per loro, per le loro vocazioni, per i “sì” che risuonano nel cuore di altri giovani, domenica 4 marzo in tutte le 50 parrocchie della Diocesi si celebra la Giornata del Seminario.

“Secondo una consolidata tradizione – spiega il Rettore don Gian Paolo Marchettila terza domenica di Quaresima in Diocesi è la Giornata del Seminario, in cui siamo chiamati a sensibilizzare le nostre comunità parrocchiali puntando lo sguardo su questo luogo di formazione e di crescita per i giovani in cammino verso il sacerdozio”.

Domenica, ogni parrocchia sarà chiamata a pregare, mentre quanto raccolto sarà offerto come aiuto concreto per la comunità del Seminario. È proprio la dimensione comunitaria quella che i quattro seminaristi raccontano come esperienza fondante. Nel corso della settimana vivono al Seminario di Firenze, per lo studio della Teologia alla Facoltà teologica dell’Italia centrale. Oltre 30 seminaristi provenienti da più diocesi (Firenze, Siena, Grosseto, Pitigliano-Sovana-Orbetello, Pistoia, San Miniato) condividono insieme l’esperienza degli studi. Poi il venerdì il ritorno a “casa”, in via Ferrucci, dove la piccola comunità si ritrova per condividere un tempo scandito dalla preghiera, da momenti ricreativi e da cui partire per prestare servizio nelle parrocchie o in duomo nelle principali celebrazioni col Vescovo.

Ecco chi sono i seminaristi

Andrea Pieri,25 anni, grossetano, è al V anno d Teologia. Presta servizio nella parrocchia del Cottolengo.

Gennaro Bocola,40 anni, originario del Foggiano, è anche lui al V anno di studi. È inserito nella parrocchia del Sacro Cuore.

Simone Castellucci, ventiquattrenne di Grosseto, è al primo anno. Fa esperienza all’Addolorata.

Ciro Buonocunto,19 anni, grossetano, è al primo anno di Seminario e al propedeutico di Teologia. È a servizio alla parrocchia della Beata Madre Teresa. Nel fine settimana, i seminaristi vivono nel Seminario vescovile. Il venerdì pregano i Vespri nella cappellina interna; il sabato alle 7 la Messa e poi la colazione, che è il momento conviviale più atteso. Il sabato sera Vespri solenni in cappella (19.30). Sabato pomeriggio e domenica servizi nelle parrocchie a cui sono assegnati.