Condividi

Dal 20 al 27 agosto 2018 Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa col vescovo Rodolfo

Dal 20 al 27 agosto 2018 Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa col vescovo Rodolfo

Il pellegrinaggio è strutturato per leggere la Bibbia nei luoghi dove Dio si è rivelato. Iscrizioni presso la Curia vescovile entro il 30 aprile

“Alle sorgenti della fede”, nei luoghi della storia della salvezza, che parlano del passaggio di Dio nella storia dell’umanità, fino al compimento di ogni promessa: Dio che, in Gesù, si fa uomo, diventa uno di noi, si fa Vangelo per ogni persona, patisce, muore e risorge per la salvezza dell’umanità.

Sarà lo spirito con cui dal 20 al 27 agosto 2018 si terrà il Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa, presieduto e guidato dal vescovo Rodolfo, profondo conoscitore di quei luoghi, per avervi studiato ed esservi stato ordinato sacerdote.

Il pellegrinaggio in questa Terra impregnata di Parola è strutturato per leggere la Bibbia nei luoghi dove Dio si è rivelato e dove si fa memoria della storia della salvezza e dell’incarnazione del Cristo della gloria. E’ offerto a tutti gli operatori pastorali delle parrocchie, ai catechisti e agli insegnanti di religione come momento di crescita e di verifica della propria vita e come spunto di aggiornamento del proprio servizio alla Chiesa.

La partenza è fissata per lunedì 20 agosto da Roma Fiumicino (ore 11.25) con volo di linea Turkish, via Istanbul (dove è previsto uno scalo) e arrivo a Tel Aviv alle 20.05. La prima notte i pellegrini la trascorreranno in un kibbutz a Mashabei, nel deserto del Negev. Il pellegrinaggio prevede, poi, tra le altre, le visite a Masada, il deserto di Giuda, Gerusalemme, Betlemme, Gerico, Nazareth, Lago di Tiberiade, il monte Tabor, Cesarea.

Il numero minimo di partecipanti è stato fissato in 35. La quota di partecipazione oscilla fra i 1350 e i 1390 euro, in base al numero dei pellegrini e comprende il trasferimento Grosseto-Fiumicino, il viaggio aereo a/r, tasse di imbarco, trasporto in pullman, il trattamento di pensione completa, ingressi, visite, escursioni come da programma, funivia per la fortezza di Masada, battello e taxi per il Tabor, guida e assistenza, assicurazione medico/bagaglio, assicurazione annullamento del viaggio, auricolari. La quota non comprende bevande e mance.

Necessario il passaporto individuale valido 6 mesi dalla data di ritorno.

Il pellegrinaggio è organizzato con la Petroniana Viaggi e Turismo di Bologna.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla curia diocesana: corso Carducci 11, Grosseto. Telefono 0564-29044; email: info@diocesidigrosseto.it

Il termine per le iscrizioni è il 30 aprile 2018.