Condividi

Cottolengo, è festa patronale. Anche un contest fotografico

Cottolengo, è festa patronale. Anche un contest fotografico

Ecco le iniziative in programma nella parrocchia di via Scansanese

Apre i battenti sabato 21 aprile, la Festa della parrocchia del Cottolengo. Una comunità che, fino a lunedì 30 aprile, vivrà momenti di gioia e di condivisione. Si parte, appunto, sabato 21, alle 16.30, con la «Caccia al Patrono», una caccia al tesoro intergenerazionale, per tutte le età, che vedrà coinvolti, per la prima volta, i negozianti del quartiere. Domenica 22 aprile, il Vescovo amministrerà il sacramento della Cresima ai ragazzi della parrocchia, alle 11 ed alle 17.30. Martedì 24 aprile, alle 19, nel salone parrocchiale, don Francesco Cristofari presenterà il suo libro «Il mio sì al Signore»; seguirà un aperitivo. Giovedì 26, Giornata degli anziani: alle 16, Santa Messa ed Unzione dei malati, a seguire un momento di condivisione, nel salone parrocchiale, con thé e dolcetti. Venerdì 27 aprile, alle 14.30, estrazione lotteria pro scuola materna; alle 15, Santa Messa con i bambini della scuola dell’infanzia del Cottolengo e rinfresco nel giardino dell’asilo: sono invitate
anche le famiglie dei bambini battezzati in quest’anno. Sabato 28 aprile, dalle 15 alle 18.30, mercatino del Santo Patrono e giochi nel piazzale della parrocchia e all’oratorio… «si tratta del momento centrale della festa – racconta il parroco don Gian Paolo Marchetti in cui la comunità si mette in gioco per realizzare e vendere prodotti artigianali. Quanto raccolto verrà devoluto alla Caritas parrocchiale. Contemporaneamente giochi nel piazzale della parrocchia ed all’oratorio, incentrati sulla figura del Patrono e rivolti ai bambini del catechismo e dell’Azione cattolica ragazzi, ma anche agli adulti della comunità del Cottolengo». Altro momento importante, domenica 29 aprile, Festa della dedicazione della chiesa parrocchiale: alle 12, premiazione del concorso
fotografico «Io e il mio campanile»: «si tratta di un contest – spiega don Gian Paolo Marchetti – che è stato indetto agli inizi di aprile e che vedrà una commissione premiare la foto più significativa di un momento di vita comunitaria in parrocchia». Lunedì 30 aprile, si concludono i festeggiamenti con la festa liturgica del Cottolengo: Messe alle 7,30 e Messa solenne alle 18.30