Condividi

“I volti della bellezza”: domenica 20 ottobre in cattedrale il poeta Rondoni e il quartetto d’archi “Allegro con Brio”

“I volti della bellezza”: domenica 20 ottobre in cattedrale il poeta Rondoni e il quartetto d’archi “Allegro con Brio”

Domenica 21 ottobre, alle 16 nella cattedrale di Grosseto, “I volti della Bellezza”, incontro con il poeta Davide Rondoni e Giovanni Gazzaneo presidente Fondazione Crocevia.
A seguire concerto del quartetto di archi “Allegro con Brio” n.1 op. 18 di L. V. Beethoven.
Violini: Massimo Merone e Valentina Garofoli; viola: Giulia Bernardini; violoncello: Michele Lanzini

Davide Rondoni, nato nel 1964 a Forlì, è un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Ha tenuto e tiene corsi di poesia e di letteratura negli atenei di Bologna, Milano Cattolica, Genova, allo Iulm, e negli Stati Uniti (all’Università di Yale e alla Columbia University). Ha fondato e dirige la rivista clanDestino, è opinionista di Avvenire, è stato critico letterario nel supplemento domenicale de Il Sole 24 Ore e ha pubblicato per il Corriere della Sera. Collabora a programmi di poesia in tv (Rai e tv2000) e ha pubblicato vari volumi di poesia.

Allegro con Brio è un quartetto d’archi formato dai musicisti Massimo Merone (violino), Valentina Garofoli (violino), Giulia Bernardini (viola) e Michele Lanzini (violoncello) che hanno svolto i propri studi accademici nei Conservatori di Siena, Firenze e Livorno ottenendo significativi riconoscimenti. I musicisti fanno parte come elementi stabili dell’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto, con la quale si esibiscono regolarmente in città italiane ed estere. Il quartetto è nato recentemente con l’idea di realizzare concerti cameristici allo scopo di diffondere il repertorio classico e contemporaneo.