Condividi

Tornano “Conversazioni a Siloe”, ciclo di incontri sul monachesimo

Tornano “Conversazioni a Siloe”, ciclo di incontri sul monachesimo

Quest'anno i monaci approfondiranno le figure di Benedetto e Colombano. Primo appuntamento il 15 dicembre 2018

Dopo il buon riscontro della prima edizione, la comunità monastica di Siloe ripropone “Conversazioni a Siloe”, percorso di approfondimento sul monachesimo tra storia e spiritualità.

“Se il primo ciclo – spiegano i monaci – ha avuto per protagonisti figure centrali del monachesimo primitivo, in questo secondo ciclo ci avvicineremo a due uomini che hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia spirituale, culturale e sociale dell’Europa: Benedetto e Colombano. Provenienza, storie personali e percorsi spirituali diversi, ma un’unica aspirazione: la ricerca di Dio”.

Il primo appuntamento è sabato 15 dicembre, quando alle 15.30 Antonella Bulgarini illustrerà il presepe da lei realizzato e donato a Siloe. Seguirà, alle 16.30, l’incontro dal tema “Vir Dei Benedictus. L’uomo di Dio Benedetto”, che introdurrà alla biografia del fondatore del monachesimo occidentale.

Il secondo incontro, il 19 gennaio, avrà per tema: “Per ducatum Evangelii. La Regola, una proposta di vita evangelica”, quindi, il 16 febbraio l’incontro su “Regola di San Benedetto, Ante omnia…Prima di ogni cosa”. Infine il 16 aprile l’ultimo incontro su “San Colombano, un santo europeo”.

Ogni appuntamento avrà inizio alle 15.30 con la conversazione sul tema del giorno, alle 17.30 il Rosario, poi i Vespri, la cena (è opportuno prenotarsi presso il monastero) e la compieta. Gli incontri avverranno nella sala San Bernardo.

Per approfondire: http://www.monasterodisiloe.it/