Condividi

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani: gli incontri e le celebrazioni in programma

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani: gli incontri e le celebrazioni in programma

Tema di quest'anno è: "Cercate di essere veramente giusti"

Dal 18 al 25 gennaio di ogni anno si tiene la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Quest’anno il tema è tratto da un versetto del Libro del Deuteronomio: “Cercate di essere veramente giusti” .

Si tratta di una Settimana speciale, piena di responsabilità, poichè ha come scopo la realizzazione della volontà di Gesù: “Che tutti siano una cosa sola” (Gv 17,21).

La data tradizionale per la celebrazione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, nell’emisfero nord, va dal 18 al 25 gennaio, data proposta nel 1908 da padre Paul Wattson, perché compresa tra la festa della cattedra di san Pietro e quella della conversione di san Paolo; assume quindi un significato simbolico. Nell’emisfero sud, in cui gennaio è periodo di vacanza, le chiese celebrano la Settimana di preghiera in altre date, per esempio nel tempo di Pentecoste (come suggerito dal movimento Fede e Costituzione nel 1926), periodo altrettanto simbolico per l’unità della Chiesa.

Il lavoro preparatorio del sussidio della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2019 è stato svolto da un gruppo di rappresentanti di diverse Comunità cristiane in Indonesia. Questo Gruppo ecumenico è stato cooptato dalla Comunione delle chiese in Indonesia (Persekutuan Gereja-gereja Indonesia, PGI) sotto la leadership della Rev. Dr Henriette T. Hutabarat Lebang, e della Conferenza episcopale indonesiana (Konferensi Waligereja Indonesia, KWI) sotto la presidenza di Mons. Ignatius Suharyo.

Ecco le iniziative promosse sia dall’ufficio diocesano per l’Ecumenismo, sia dall’ufficio diocesano missionario/migrantes durante la Settimana:

  • Venerdì 18 gennaio  Incontro ecumenico di preghiera presso la parrocchia del SS.Crocifisso (ore 18)
  • Sabato 19 gennaio in cattedrale, alle 18     Messa in rito armeno col Pontificio collegio armeno di Roma
  • Giovedì 24 gennaio  Incontro ecumenico di preghiera presso la chiesa evangelica battista (via Piave, ore 17.30)
  • Venerdi 25 gennaio  Veglia ecumenica per la pace con le aggregazioni laicali. Meditazione di p.Stefano Piva (chiesa del Cottolengo, ore 21).