Condividi

San Guglielmo, in cattedrale vespri solenni in gregoriano

San Guglielmo, in cattedrale vespri solenni in gregoriano

Sabato 9 febbraio alle 19, presieduti dal Vescovo

Febbraio è, per la diocesi di Grosseto, il mese nel quale si pone più accuratamente lo sguardo sulla figura di san Guglielmo di Malavalle, la cui festa liturgica cade il 10.

In varie comunità si custodiscono sue reliquie nonché tradizioni legate al suo culto, lui che scelse i boschi della Maremma per condurre una vita di preghiera e penitenza.

Dallo scorso anno sono state avviate iniziative per dare maggiore risalto a questo testimone di fedeltà al Vangelo, affinché il suo culto possa acquisire un respiro maggiormente diocesano.

Sabato 9 febbraio, dunque, in duomo, alle 19, saranno celebrati i Vespri solenni in gregoriano in onore di san Guglielmo con una rappresentanza dei Canonici della Cattedrale e il canto dei monaci di Siloe.

Domenica 10, poi, il vescovo Rodolfo sarà, la mattina, a Buriano per la Messa solenne a cui seguirà la processione per le vie del paese, mentre nel pomeriggio a Braccagni per la Messa in onore del santo, cui è intitolata la Parrocchia.