Condividi

Il 24 marzo 2019 a Nomadelfia la Giornata diocesana della famiglia: ecco come partecipare

Il 24 marzo 2019 a Nomadelfia la Giornata diocesana della famiglia: ecco come partecipare

Tema: "La famiglia cerca il volto di Cristo tra conflitti e tenerezze". Animerà il prof. Franco Vaccari, presidente di "Rondine-Cittadella della Pace"

“La famiglia cerca il volto di Cristo tra conflitti e tenerezze”. E’ la traccia scelta per l’edizione 2019 della Giornata diocesana della famiglia, che si terrà domenica 24 marzo a Nomadelfia.

L’appuntamento, promosso e coordinato dall’ufficio diocesano di pastorale familiare, è rivolto a tutti: al laicato, in modo particolare coppie di sposi, e a sacerdoti, diaconi, religiosi, religiose.

La traccia richiama il tema della ricerca del volto, che connota questo anno pastorale della Diocesi.

La giornata avrà come animatore il prof. Franco Vaccari, psicologo, docente di psicologia, fondatore e direttore di “Nuovo laboratorio di psicologia”, ma soprattutto fondatore e presidente di “Rondine-Cittadella della Pace”, alle porte di Arezzo. In un piccolo borgo con un pugno di case ha sede questa importante realtà dove giovani provenienti da Paesi in lotta tra loro, fanno esperienza di imparare a vedere l’altro non più come il nemico, ma come una persona (per saperne di più: http://rondine.org/).

A Vaccari saranno affidati due momenti: la mattina la relazione introduttiva della giornata; nel pomeriggio il momento assembleare, nel quale risponderà alle domande che saranno sorte nei laboratori mattutini.

 

La giornata avrà inizio alle 9 con l’accoglienza e si concluderà alle 17 con la celebrazione della Messa. Nella locandina più sotto il programma completo.

 

  • E’ prevista l’animazione per i bambini a partire dai due anni.

 

  • Per contribuire alle spese è richiesto: alle famiglie 25 euro per iscrizione+pranzo; 10 euro se non ci si ferma al pranzo. Ai singoli: 15 euro per iscrizione+pranzo; 10 euro se non ci si ferma al pranzo.

 

  • LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

Per ulteriori chiarimenti o info: pastoralefamiliaregrosseto@gmail.com