Condividi

Cambio di programma per le Feste quinquennali della Madonna delle Grazie

Cambio di programma per le Feste quinquennali della Madonna delle Grazie

Il Card. Scola non potrà intervenire: annullata la presentazione della sua autobiografia. Restano invariate le altre iniziative

C’è un cambio di programma nelle celebrazioni per le Feste quinquennali in onore della Madonna delle Grazie, patrona, con san Lorenzo, della città e della diocesi di Grosseto.

“Il cardinale Angelo Scola – spiega il vescovo Rodolfo – atteso nella giornata di sabato 4 maggio, è stato costretto, per un improvviso problema di salute, a dover disdire, con molto rammarico, la sua presenza tra noi. Pertanto, la prevista presentazione della sua autobiografia, nel pomeriggio in sala Friuli, è annullata. Confidiamo di poter recuperare prossimamente rinnovando l’invito al Cardinale”.

Restano invariate le celebrazioni religiose programmate per il 4 e 5 maggio.

  • Sabato 4 maggio

Ore 17.30: dalla parrocchia di San Francesco breve processione per il rientro dell’immagine della Madonna delle Grazie in cattedrale a conclusione della Peregrinatio Mariae.

Ore 18: Messa per l’offerta dell’olio alla lampada votiva che arde continuativamente dinanzi all’immagine della Madonna delle Grazie. Presiederà la liturgia il vescovo Rodolfo, mentre ad offrire l’olio per la lampada votiva saranno, quest’anno, secondo un calendario diocesano, le Parrocchie di Alberese, Rispescia e Principina Terra. Animeranno la Messa i cori parrocchiali della Diocesi diretti da Luca Bernazzani, responsabile musica sacra dell’ufficio liturgico diocesano.

Alle 21.30, sempre in Duomo, un omaggio in musica a Maria, offerto dalle corali Puccini e Gaudete.

  • Domenica 5 maggio è la festa solenne della Madonna delle Grazie

Alle 17 solenne concelebrazione eucaristica presieduta da p. Giovanni Roncari, vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello. Animeranno la liturgia le corali Puccini e Gaudete. Al termine, la processione con l’immagine della Madonna delle Grazie per le strade della città.

Itinerario: piazza Duomo, via Manin, porta Corsica, via Gramsci, via Ximenes (lato destro), viale Manetti, corso Carducci, piazza Duomo e benedizione sulla città e sulla Diocesi.

Nel pomeriggio del 5 maggio sono sospese le Messe in tutte le parrocchie.

La festa della Madonna delle Grazie è promossa dalla Diocesi con il Capitolo della Cattedrale e la Congregazione “Madonna delle Grazie”.

 “E DIO DISSE….” LETTURA CONTINUATA DELLA BIBBIA

Rientrati in Cattedrale, al termine della processione in onore della Madonna delle Grazie, il Vescovo intronizzerà la Parola di Dio perché dalla festa mariana scaturirà un altro momento importante: l’iniziativa della lettura continuata della Bibbia, giorno e notte, dalla Genesi all’Apocalisse, che prenderà avvio ufficialmente la sera di domenica, alle 21, nella chiesa di San Pietro al corso, fino alla sera di venerdì 10 maggio.