Condividi

“Cantare la Parola”, pubblicazione dell’ufficio liturgico dedicata ai salmi musicati

“Cantare la Parola”, pubblicazione dell’ufficio liturgico dedicata ai salmi musicati

Il volume è frutto di un lavoro quinquennale in cui responsoriali delle domeniche e dei vari giorni festivi, appositamente musicati da Michele Lottini

La presenza a Grosseto di mons. Marco Frisina, in occasione della “Settimana della Bellezza” 2019, è stata l’occasione per presentare un importante lavoro terminato dall’ufficio liturgico diocesano: la pubblicazione del volume “Cantare la Parola”, che raccoglie tutti i salmi responsoriali delle domeniche e dei vari giorni festivi, appositamente
musicati da Michele Lottini.

La pubblicazione è disponibile alla libreria Paoline. Un progetto che, come spiegato dal direttore dell’ufficio don Marco Gentile, nasce dal desiderio di far riscoprire la bellezza del canto nella liturgia come “voce della sposa, la Chiesa, che canta al suo Signore”.

La pubblicazione “raccoglie le fatiche degli ultimi 5 anni – ha aggiunto Luca
Bernazzani, responsabile diocesano musica sacra – durante i quali abbiamo sistematizzato il canto dei salmi nelle Messe prefestive teletrasmesse, come nelle principali feste liturgiche”.

La genesi, però, è ben più datata: occorre tornare indietro di oltre 30 anni, a quando cioè sia Bernazzani che Lottini, oggi affermato medico a Firenze, iniziarono, in parrocchia, a curare e musicare i salmi. Da lì, il percorso ha trovato una sua strutturazione 5 anni fa e con questa pubblicazione di servizio per tutte le parrocchie diventa strumento perché il canto sia sempre più l’espressione della lode di un popolo al suo Dio.