Condividi

Annuncio di gioia: il 27 giugno l’ordinazione sacerdotale di Andrea Pieri

Annuncio di gioia: il 27 giugno l’ordinazione sacerdotale di Andrea Pieri

La notizia data dal Vescovo durante la Messa della III domenica di quaresima, in diretta televisiva

L’annuncio, il Vescovo, ha voluto darlo nella terza domenica di quaresima, che per tradizione la Diocesi dedica alla preghiera e al sostegno al Seminario: “Il 27 giugno il diacono Andrea Pieri riceverà l’ordinazione presbiterale! È un momento a cui si sta preparando con gioia e con intensità; accompagniamolo con la nostra preghiera!”.

E così una domenica diversa dal solito, con le celebrazioni eucaristiche con la presenza dei fedeli sospese, è diventata un’occasione per saper guardare oltre, vedere un segno di luce e di gioia, per cui dire grazie. Il Vescovo ha voluto dare l’annuncio in diretta televisiva durante l’omelia della Messa celebrata a porte chiuse dal duomo, proprio per sottolineare che c’è, ci deve essere sempre un motivo per cui ringraziare.

In merito al Seminario, il Vescovo ha ricordato i due giovani seminaristi in formazione, Ciro e Simone; ha ricordato i due giovani che stanno vivendo l’anno propedeutico di verifica e discernimento, Zeno e Andrea; ha poi
dato notizia dell’ordinazione sacerdotale di Andrea, aggiungendo che l’ultimo sabato di maggio il seminarista Simone riceverà l’ammissione agli ordini nel santuario mariano diocesano di Campagnatico. Il Vescovo ha invitato alla preghiera per la comunità del Seminario, “per quei giovani che si stanno preparando ad una scelta radicale di vita, per mettersi al servizio di Dio e del Suo popolo col Vangelo, la predicazione, la celebrazione, la carità.

Chi è Andrea Pieri

Originario di Grosseto, come lui ama dire quando racconta di sé, è nato all’ombra del campanile della basilica del Sacro Cuore, dove ha ricevuto i sacramenti e dove ha maturato anche la scelta di entrare in Seminario. Ingresso avvenuto appena terminate le scuole superiori. Il 14 novembre
2015 Andrea ha ricevuto, in cattedrale, l’ammissione agli Ordini, poi il 14 maggio 2016, nella cappella del Seminario, il ministero del Lettorato e il 10 giugno 2017 quello dell’Accolitato e il 23 novembre 2019 ha ricevuto l’Ordinazione diaconale dalle mani del Vescovo Rodolfo nella cattedrale di Grosseto. Attualmente Andrea svolge servizio pastorale nelle Parrocchie di Ribolla, Tatti e Roccatederighi.