Condividi

Il 30 maggio la Messa Crismale

Il 30 maggio la Messa Crismale

La solenne concelebrazione, durante la quale il Vescovo benedirà gli oli santi, si terrà alle 10 nella Basilica del Sacro Cuore. I fedeli potranno partecipare sino a completamento dei posti disponibili

In tutte le Diocesi della Toscana, sabato 30 maggio i Vescovi presiederanno la Messa crismale, che non è stato possibile celebrare durante la Settimana Santa.

A Grosseto la solenne concelebrazione si terrà presso la Basilica del Sacro Cuore alle ore 10.

L’ufficio liturgico informa che i fedeli potranno partecipare sempre secondo il protocollo e fino a completamento dei posti disponibili in Basilica.

Durante la solenne concelebrazione, il vescovo Rodolfo benedirà gli oli santi, che serviranno durante l’anno ai sacerdoti per amministrare i sacramenti: l’olio dei catecumeni per i battesimi; l’olio del crisma per la cresima; l’olio degli infermi per l’unzione delle persone provate da infermità o malattia. Le tre ampolle contenenti gli oli, che verranno benedetti e consacrati, saranno presentate all’altare insieme al recipiente con il balsamo e i profumi, che verranno mescolati all’olio per il sacro crisma. Prima della conclusione della preghiera eucaristica il Vescovo benedirà l’olio degli infermi, che allevierà le sofferenze dei malati, rimetterà i loro peccati e infonderà la forza e la speranza dello Spirito. Dopo la Comunione il Vescovo benedirà l’olio dei catecumeni, affinché doni energia e vigore ai bambini (o agli adulti) che ne riceveranno l’unzione, quindi consacrerà il Sacro Crisma mescolando olio e balsamo, alitando su di esso e pronunciando la preghiera consacratoria.

I sacerdoti rinnoveranno le promesse fatte nel giorno della loro ordinazione.

Scarica la locandina