Condividi

Mese Mariano, momenti conclusivi in alcune parrocchie

Mese Mariano, momenti conclusivi in alcune parrocchie

Maggio è, nella tradizione della Chiesa, il mese dedicato a Maria.Varie parrocchie sono solite pregare il Rosario settimanalmente in modo più curato e solenne, in alcuni casi anche in varie zone del paese o del quartiere. Così come fino allo scorso anno erano diverse le comunità parrocchiali che erano solite concludere il Mese Mariano con qualche
momento di preghiera particolare. Quest’anno, anche a motivo del fatto che solo dal 18 è stato possibile riprendere gradualmente le celebrazioni con la presenza del popolo, non tutte le comunità sono riuscite ad organizzarsi
in tal senso, anche a motivo delle prescrizioni da seguire per ogni celebrazione (che sia la Messa o un momento di preghiera che richiami
comunque la presenza di fedeli).

Elenchiamo, pertanto, le iniziative che sono state segnalate da alcune parrocchie. L’Addolorata concluderà il mese mariano giovedì 28 maggio alle 21 pregando comunitariamente il Rosario. La comunità della Santa Famiglia, che durante il mese ha pregato il Rosario la sera, concluderà il Mese Mariano domenica alle 21 intorno alla statua della «Madonna della fiducia», che si affaccia su via Unione Sovietica. Il momento di preghiera sarà impreziosito dalla proiezione di immagini mariane sulla parete della chiesa e da musica, per accompagnare i singoli misteri.
La parrocchia Madre Teresa di Calcutta,sempre domenica alle 21, pregherà il Rosario per le vie del quartiere. Anche la parrocchia di Santa Lucia, che era solita concludere maggio con la processione mariana, si ritroverà sul sagrato (via Pirandello) per pregare il Rosario al termine del quale il parroco consacrerà la comunità al cuore immacolato di Maria. Infine il Cottolengo concluderà il mese di maggio nel parcheggio della parrocchia dinanzi alla statua dell’Immacolata pregando il Rosario. Al termine avrà luogo, alla presenza del Vescovo, l’incoronazione della statua.