Condividi

Incontro mondiale delle famiglie: domenica 26/6 iniziativa a Fiesole

Incontro mondiale delle famiglie: domenica 26/6 iniziativa a Fiesole

Il programma e come partecipare

Al via la X edizione dell’Incontro mondiale delle famiglie, in programma a Roma dal 22 al 26 giugno. Si terrà in forma «multicentrica e diffusa» e avrà delle caratteristiche diverse rispetto agli appuntamenti degli anni precedenti.

A Roma ci sarà l’appuntamento principale, a cui interverranno i delegati delle Conferenze episcopali di tutto il mondo nonché i rappresentanti dei movimenti internazionali impegnati nella pastorale familiare. Ciascuna diocesi è stata, poi, invitata a organizzare eventi analoghi nelle proprie comunità locali.
Sul territorio la diocesi di Grosseto e quella di Pitigliano-Sovana-Orbetello si sono unite alla diocesi di Fiesole per un evento in programma domenica 26 giugno a Loppiano. Tema dell’incontro: «Famiglie in relazione. Nodi da intrecciare e da sciogliere», con l’intervento di Ezio Aceti, psicologo, formatore e
conferenziere per insegnanti, enti,associazioni e per la Cei. Ha fondato anche l’associazione Parvus (bambino) con altri psicologici che si occupa di terapie infantili e supporto alla genitorialità. La giornata si strutturerà dalle 9.30 alle 17.30. Alle 12 è in programma un collegamento con piazza San Pietro per
assistere all’Angelus, mentre per chi lo desidera, alle 17.30 sarà possibile partecipare alla Messa che sarà presieduta da mons. Mario Meini, amministratore apostolico di Fiesole.

È previsto il servizio da baby-sitting fino a 6 anni e attività ludico-formative per famiglie. Il pranzo è al
sacco. Per avere ulteriori informazioni si può fare riferimento ai responsabili diocesani della pastorale familiare: Donatella e Raffaello Trusendi (329 8567574).