Condividi

Formare col giusto sprint! Incontro per catechisti, educatori, animatori parrocchiali con Gigi Cotichella

Formare col giusto sprint! Incontro per catechisti, educatori, animatori parrocchiali con Gigi Cotichella

L'appuntamento, promosso da ufficio catechistico e The Bag, in Seminario con due orari a scelta. Ecco come iscriversi

Un incontro formativo per chi nelle parrocchie si occupa della catechesi e dell’animazione dei bambini e ragazzi, ma anche degli adulti. Ad organizzarlo sono l’ufficio catechistico diocesano con i The Bag, l’equipe di giovani costituitosi ormai da alcuni anni all’interno della pastorale giovanile e specializzata nel fornire momenti di formazione specifica per altri giovani che vogliono dedicarsi o già si stanno dedicando alla formazione e all’animazione di bambini e ragazzi nelle parrocchie.

L’appuntamento è per martedì 18 ottobre e ad animare l’incontro sarà Gigi Cotichella, formatore, teologo, comunicatore che lavora con aziende, comunità, scuole, parrocchie, enti no profit, genitori.

Destinatari:

catechisti di bambini, ragazzi, giovani e adulti, sacerdoti, educatori, animatori, insegnanti,
genitori.
Luogo:

seminario vescovile via Ferrucci, 11 – Grosseto (sarà possibile parcheggiare sul retro)
Orario: dalle ore 17,15 alle 19,30 oppure dalle 20,45-23,00 (stesso incontro fatto in due diverse fasce
orarie)


Quota di partecipazione

5 € da versare all’ingresso

Iscrizioni on line

al link http://bit.ly/incontro-sprint

“L’incontro sarà orientato soprattutto – spiegano gli organizzatori – ad approcciare il metodo sprint che Cotichella ha elaborato e illustrato in modo puntuale nel suo libro ’Il manuale dell’imperfetto incontro formativo’. Nell’incontro del 18 ottobre ci concentreremo soprattutto sul primo capitolo del libro, che è l’introduzione al metodo sprint, offrendo spunti di riflessione ai partecipanti, così che poi, finito questo workshop, ciascuno possa sperimentare nelle realtà in cui opera (che siano gruppi di catechismo, gruppi giovani, classi scolastiche) queste tecniche. Questo sarà l’incontro base. Esortiamo catechisti, animatori di gruppi del dopocresima o comunque di adolescenti a partecipare perchè sarà un’occasione ricca anche per l’ampiezza di prospettive che il metodo offre, applicabile a più contesti diversi”

SCARICA LA LOCANDINA