Condividi

Al Sacro Cuore festa per la famiglia vincenziana

26

settembre

2015

18

Al Sacro Cuore festa per la famiglia vincenziana

Sabato 26 settembre la comunità parrocchiale del Sacro Cuore, a Grosseto, celebrerà la festa di san Vincenzo de’ Paoli, fondatore della famiglia vincenziana, che dal 1948 sono a servizio della Chiesa di Grosseto.

Alle 18 il vescovo Rodolfo presiederà la solenne concelebrazione eucaristica nella Basilica del Sacro Cuore.

Evangelizzazione dei poveri e formazione del clero: sono questi i due compiti primari della Congregazione della Missione. I Padri Vincenziani sono arrivati a Grosseto nel 1948, chiamati dall’allora vescovo Paolo Galeazzi come predicatori delle missioni al popolo. A loro fu poi affidata la nascente parrocchia del Sacro Cuore, in via della Pace, con la maestosa Basilica che fu consacrata il 26 aprile 1958 ed eretta, da Papa Pio XII, a Basilica minore affiliata a San Giovanni in Laterano.

Oggi la comunità religiosa è composta da quattro sacerdoti (p. Giorgio Stefano Bontempi, superiore e parroco, p. Egidio Stefani, p. Giancarlo Silveri e p. Francesco Gusmeroli). Accanto a loro, a Grosseto è presente anche la comunità femminile: le Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, presso la chiesa della Medaglia Miracolosa, in via Roma, mentre nella parrocchia del Sacro Cuore è attivo anche il Gruppo di Volontariato Vincenziano (già Dame della carità).