Condividi

Con don Paolo Gentili riflessione sulle “Vie per un nuovo umanesimo in famiglia”

24

novembre

2015

18

A distanza di pochi giorni dalla chiusura del Convegno ecclesiale nazionale di Firenze, la Libreria Paoline organizza un incontro pubblico con don Paolo Gentili, direttore dell’ufficio famiglia della Cei e responsabile per la pastorale familiare della Conferenza episcopale toscana, sul tema: “Vie per un nuovo umanesimo in famiglia”.

L’incontro è in programma martedì 24 novembre alle 18 nella sala San Paolo del Seminario vescovile.

Don Paolo, sacerdote della diocesi di Grosseto, ha di recente dato alle stampe il libro “Il giardino del principio. Cinque vie per un nuovo umanesimo in famiglia” (edizioni Città Nuova) nel quale offre risposte efficaci su come fare del matrimonio cristiano il sacramento in cui sperimentare, nella ferialità della vita, la bellezza di quell’armonia originaria voluta da Dio nella creazione e lega questo percorso alle Cinque Vie poste alla base del cammino del Convegno ecclesiale nazionale: Uscire, Annunciare, Abitare, Educare, Trasfigurare. Cinque vie “familiari”, capaci di trasformare la Chiesa in un’esperienza di famiglia, di fraternità, di paternità e di maternità.