Condividi

“Dio cammina a piedi”: al Cottolengo la veglia con la fraternità di Romena

03

maggio

2016

21

“Dio cammina a piedi”: al Cottolengo la veglia con la fraternità di Romena

“Dio cammina a piedi”. Sarà questo il tema della veglia-incontro con la fraternità di Romena, in programma martedì 3 maggio alle ore 21 nella chiesa del Cottolengo, in via Scansanese, a Grosseto.

Si tratta di una serata di incontro, riflessione, preghiera, silenzio, musica, parole e gesti. Si chiama veglia perché vuol favorire il risveglio, risvegliare la voglia di stare insieme, di essere parte, risvegliare il bisogno di ritrovare il proprio centro nel silenzio e abbracciare gli altri nella loro diversità.

Le riflessioni di don Luigi Verdi si alterneranno alla musica, ai canti, alla lettura di poesie, alla visione di immagini e filmati.

Per saperne di più:

La fraternità di Romena è nata 25 anni fa nell’antica pieve romanica di Romena, in Casentino, in una valle intrisa di spiritualità fra La Verna e Camaldoli e si pone come crocevia per tanti viandanti del nostro tempo.

www.romena.it