Condividi

Rassegna cinematografica “Che opera d’arte è l’uomo”

02

maggio

2018

20:30

Mercoledì 2 maggio nuovo appuntamento con la rassegna cinematografica “Che opera d’arte è l’uomo” promossa dal circolo di cultura cinematografica “DieciMuse”, ideata e curata dall’attore-regista Fabio Sonzogni.

Alle 20.30, nella sala di comunità “Agorà”, sarà proiettato il Film “5 giorni fuori” (2010) di Ryan Fleck e Anna Boden, adattamento dell’omonimo romando dello scrittore stutunitense Ned Vizzini, pubblicato in Italia con il titolo Mi ammazzo, per il resto tutto OK.

Gli interpreti principali sono Keir Gilchrist e Zach Galifianakis ed Emma Roberts.

Il protagonista Craig è un adolescente sul punto di diplomarsi in una prestigiosa scuola per uomini d’affari. Tuttavia la pressione messa addosso dal padre, che preme per farlo iscrivere in un’altrettanto rinomata università, dagli amici e da se stesso lo spinge a voler trovare una via di uscita. Dapprima pensa al suicidio ma poi decide di recarsi all’ospedale. Qui verrà internato per 5 giorni nel reparto psichiatrico per adulti dove conoscendo le storie di altri, in particolare Bobby e Noelle, inizierà a capirsi e ad affrontare i propri problemi.