Condividi

Il Collegio dei Consultori

“Fra i membri del consiglio presbiterale il Vescovo diocesano nomina liberamente alcuni sacerdoti, in numero non minore di sei e non maggiore di dodici, i quali costituiscono per un quinquennio il collegio dei consultori, con i compiti determinati dal diritto; tuttavia al termine del quinquennio esso continua ad esercitare le sue funzioni finché non viene costituito il nuovo collegio”. (Codice di diritto canonico, can. 502 §1)

“Il collegio dei consultori è presieduto dal Vescovo diocesano; mentre poi la sede è impedita o vacante è presieduto da colui che sostituisce interinalmente il Vescovo oppure, se costui non è ancora stato costituito, dal sacerdote più anziano di ordinazione nel collegio dei consultori” (CdC, can. 502 §2)

 

 

Composizione (quinquennio 2014-2019)

Presidente: S.E. il Vescovo Rodolfo Cetoloni

Membri: don Desiderio Gianfelici, don Enzo Capitani, don Enzo Mantiloni (segretario), don Gian Paolo Marchetti, don Pier Mosetti, don Roberto Nelli