Condividi

Il calvario è un momento, la resurrezione è un momento, l’Eucaristia è la continuità della partecipazione di Dio alla nostra vita, alla nostra storia, ai momenti della nostra personale esistenza. Ognuno ci può mettere le sue speranze, i suoi desideri, i suoi impegni, le sue fatiche.