Condividi

Ufficio Economato

In ogni Diocesi il Vescovo deve provvedere alla nomina di un Economo, che viene nominato per un quinquennio e rinnovato nell’incarico per altri quinquenni (Codice di diritto canonico, can. 494 §2). E’ suo compito “…amministrare i beni della diocesi sotto l’autorità del Vescovo, fare sulla base delle entrate stabili della diocesi le spese che il Vescovo o altri da lui legittimamente incaricati abbiano ordinato” (CDC, can. 494 §3)

Economo e vicario episcopale per gli affari economici

Don Alfio Bambagioni

Vice economo e responsabile ufficio amministrativo

dott. Lucio Pierotti

Nell’Ufficio

dott.ssa Francesca Toniazzi

Sede Palazzo Vescovile, corso Carducci 11 – I piano (dall’ascensore)

Orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13

Telefono: 0564 29044; 0564 1835573

Email: economo@grosseto.chiesacattolica.it; alfio.bambagioni@grosseto.chiesacattolica.it

 

Guarda qui:

 

Il consiglio diocesano per gli affari economici

"In ogni diocesi venga costituito il consiglio per gli affari economici, presieduto dallo stesso Vescovo diocesano o da un suo delegato; esso è composto da almeno tre fedeli, veramente esperti in economia e nel diritto civile ed eminenti per integrità; essi sono nominati dal Vescovo". (CdC can. 492 §1)

"I membri del consiglio per gli affari economici siano nominati per un quinquennio, però, terminato tale periodo, possono essere assunti ancora per altri quinquenni". (§2)

"Sono esclusi dal consiglio per gli affari economici i congiunti del Vescovo fino al quarto grado di consanguineità o di affinità". (§3)

"Oltre ai compiti ad esso affidati nel Libro V I beni temporali della Chiesa, spetta al consiglio per gli affari economici predisporre ogni anno, secondo le indicazioni del Vescovo diocesano, il bilancio preventivo delle questue e delle elargizioni per l'anno seguente in riferimento alla gestione generale della diocesi e inoltre approvare, alla fine dell'anno, il bilancio delle entrate e delle uscite" (can. 493)

Il consiglio in carica:

Mons. Rodolfo Cetoloni, Vescovo                           presidente

Mons. Desiderio Gianfelici, vicario generale

don Alfio Bambagioni, economo diocesano

dott. Lucio Pierotti, responsabile dell'amministrazione

dott. Gabriele Baccetti

ing. Roberto Catarsi

geom. Fiorenzo Tuccio