Condividi

San Martino Vescovo – Batignano

via Gelsomino, 14 - Batignano, Grosseto (GR) • tel. 056438103

San Martino Vescovo – Batignano

Parrocchia "ab immem." - Chiesa del XIII secolo

Batignano, come molti altri paesi della Maremma, è di origine etrusca, ma le prime notizie attendibili risalgono al Medioevo. Vi governarono gli Aldobrandeschi nel XII secolo e Manto da Grosseto nel 1213. Godette di una notevole importanza militare per le sue miniere di piombo e argento e perché situata in una posizione in grado di poter controllare lo sbocco di una strada senese sulla pianura di Grosseto. Dopo la battaglia di Montaperti, Batignano chiese protezione alla Repubblica di Siena, ed ebbe un governo autonomo nel 1276. Successivamente vi si alternò il governo dei Piccolomini e dei senesi, fu riunita poi al comune di Grosseto sotto il governo Lorenese, nel 1783.

La chiesa parrocchiale risale al XIII secolo e possiede numerosi affreschi di scuola Senese, del XV secolo. Tra essi interessanti un angelo custode e una Madonna. In un’urna posta in fondo all’abside della chiesa, sono custodite le spoglie del venerabile Giovanni, Agostiniano e apostolo della Maremma nel XVII secolo.

Alcuni dati sulla Parrocchia

Amministratore parrocchiale:

don Pier Mosetti

Viceparroco:

don Marius Balint

Feste parrocchiali:

Maria delle Grazie, ultima domenica di aprile

Festa del venerabile Giovanni da san Guglielmo

Abitanti:

700 circa

Altre Chiese della Parrocchia:

cappella della confraternita di san Giuseppe

cappella del cimitero

Orari delle Messe

Periodo Invernale
 

Feriale: 16.30

Prefestivo: 16.30

Festivo: 11.30

La Messa feriale sarà celebrata nei giorni martedì, giovedì e venerdì

Periodo Estivo
 

Feriale: 18.00 (martedì-giovedì-venerdì)

Prefestivo: 18.00

Festivo: 9.30

Galleria