Condividi

Caritas, nuove donazioni alimentari e non

Caritas, nuove donazioni alimentari e non

Passate le feste continua, grazie a Dio, l’attenzione verso la Caritas e il suo servizio verso coloro che in questo momento vivono in situazioni di indigenza o fragilità. La macelleria Salvestroni, che dal 1953 opera nel territorio di Roccatederighi, ha voluto fare dono alla mensa di Via Alfieri
di un importante quantitativo di salsicce. Pochi giorni fa un’azienda di Montevarchi, che ha legami con la Maremma, ha donato all’Emporio di via Pisa quattro pancali di cibo a lunga conservazione, a disposizione
delle famiglie che si recano alla Bottega a fare gratuitamente la spesa. Infine nei giorni scorsi Daniele Reali, direttore de IlGiunco.net, ha consegnato al vescovo Rodolfo e al direttore della Caritas don Enzo
Capitani, l’assegno simbolico da 2.070 euro, la somma raccolta grazie alla vendita del libro di Giacomo D’Onofrio «Sei maremmano se dici».

«Grazie all’attenzione ottenuta dal libro, edito da IlGiunco.net, – spiega Reali – e alla generosità dei maremmani, in poco più di una settimana sono andate esaurite tutte le 500 copie della prima edizione, tanto che prima di Natale il libro era già “sold out”. Per questo è stato possibile raccogliere
velocemente una cifra importante, che abbiamo provveduto a destinare, come annunciato, al progetto della nuova sede Caritas.
Ricordiamo che il libro è di nuovo disponibile nelle librerie e che quindi presto, se i maremmani ci aiuteranno, potremmo nuovamente contribuire al progetto della nuova sede con un’altra donazione».

Il progetto della nuova sede della Caritas è ancora nella fase iniziale, i
lavori dovrebbero iniziare intorno alla prossima primavera. «Con la raccolta fondi – ha detto don Enzo Capitani – siamo arrivati a 17
mila euro. Il cammino ancora lungo, ma non dobbiamo guardare al traguardo finale. Andiamo avanti con calma, passo dopo passo. Rispetto a
questa iniziativa voglio sottolineare che è il segno della fantasia della carità, perché per amare ci vuole fantasia».
Ecco dove trovare il libro: a Grosseto Edicola Porta Corsica, Librerie Paoline, Mondadori, Palomar (tutte nel centro storico); Nuova Libreria Grosseto (via dei Mille), redazione de IlGiunco.net (via Giordania).
A Castiglione della Pescaia: Edicola Fioravanti e Cartoleria Fossati. A Giuncarico: Merceria Reali.