Condividi

Il caseificio sociale di Manciano ha donato 564 chili di pecorino toscano dop a Caritas diocesana

Il caseificio sociale di Manciano ha donato 564 chili di pecorino toscano dop a Caritas diocesana

Sarà messo a disposizione delle oltre 200 famiglie seguite dalla Bottega della solidarietà su tutto il territorio diocesano

Nuova, importante donazione in favore di Caritas diocesana.

Questa mattina i volontari hanno potuto stoccare, presso la Bottega della solidarietà di via Pisa, 564 chili di pecorino toscano dop offerti dal Caseificio sociale di Manciano.

“Inutile dire – commentano da Caritas – che si tratti di un regalo particolarmente gradito nell’imminenza delle feste pasquali, perché ci consentirà di poterlo mettere a disposizione, a nostra volta, delle oltre 200 famiglie che fanno la spesa gratuitamente nella nostra Bottega, residenti su tutto il territorio diocesano. Il formaggio è da anni parte del “paniere” di prodotti base che vengono offerti alle famiglie. Ringraziamo, pertanto, di cuore quest’azienda importante del nostro territorio, che ormai è un’amica di Caritas, tante sono state le volte in cui si è messa a disposizione dei poveri. Pasqua è anche questo: passare dall’essere centrati solo sui nostri problemi a saper aprire la mano e donare. Come dice il Vangelo: chi dono con gioia riceverà il centuplo quaggiù e la vita eterna”.