Condividi

Il 9 ottobre Pellegrinaggio interdiocesano a Montenero

Il 9 ottobre Pellegrinaggio interdiocesano a Montenero

Le iscrizioni vengono raccolte nelle Parrocchie

Per la diocesi di Grosseto sarà l’89esimo pellegrinaggio, quello che si compirà il 9 ottobre al santuario di Montenero, in cui si venera la Madonna delle Grazie, patrona della Toscana. È, infatti, dagli anni ‘30 del secolo scorso che la Chiesa di Grosseto affida il nuovo anno pastorale alla Madonna salendo pellegrina a Montenero il secondo sabato di ottobre. Una tradizione che non si è interrotta neanche nel 2020: il pellegrinaggio ha assunto caratteristiche insolite con solo una rappresentanza di
fedeli, essendo i posti limitati a 90. Quest’anno si torna all’antico e, addirittura, ci si «allarga». Sì, perché il 9 ottobre a Montenero
saliranno la Chiesa di Grosseto e la Chiesa di Pitigliano-Sovana-Orbetello,
con il loro unico pastore: il vescovo Giovanni. Sono disponibili 800 posti, suddivisi equamente fra le diocesi. L’arrivo al parcheggio del santuario (con i pullman che saranno organizzati dalle parrocchie o con i mezzi privati) è per le 9.30. Alle 10 liturgia penitenziale e confessioni; alle 11 Messa solenne presieduta dal Vescovo. Le iscrizioni sono raccolte nelle parrocchie, che sono solite organizzare anche un’uscita in un luogo nei dintorni di Montenero.