Condividi

IL VESCOVO GIOVANNI IN PREGHIERA CON LA COMUNITA DEGLI UCRAINI GRECO-CATTOLICI

IL VESCOVO GIOVANNI IN PREGHIERA                CON LA COMUNITA DEGLI UCRAINI GRECO-CATTOLICI

Domenica 20 febbraio presenzierà alla divina liturgia nella chiesa della Misericordia

Domenica 20 febbraio il vescovo Giovanni presenzierà, nella chiesa della Misericordia in piazza Martiri d’Istia, a Grosseto, alla divina liturgia dei cattolici ucraini di rito bizantino.

La liturgia sarà presieduta da don Vitaliy Perh, cappellano degli ucraini greco-cattolici presenti sul territorio grossetano.

“La mia presenza – dice il Vescovo – vuol essere il segno della vicinanza umana e di fede a questi nostri fratelli, che vivono giorni di angosciosa apprensione per le sorti della loro patria e dei loro cari. Sappiamo, infatti, che per la maggior parte gli ucraini che vivono tra noi sono donne sole, giunte in Italia per lavorare e che hanno lasciato in patria mariti, genitori, figli, che nel caso di una escalation ulteriore delle tensioni potrebbero essere chiamati al fronte. E’ facile, allora, intuire la loro angoscia. Desidero pregare con loro, portando, nella mia persona, la solidarietà e vicinanza non solo dei cattolici, ma di tutti i grossetani”.