Condividi

Domenica delle Palme, Sacre rappresentazioni della Passione nel centro storico di Grosseto

Domenica delle Palme, Sacre rappresentazioni della Passione nel centro storico di Grosseto

Torna l'iniziativa di preghiera e riflessione della parrocchia di San Francesco

La domenica delle Palme, che dà inizio alla Settimana Santa, sarà arricchita dalle sacre rappresentazioni della Passione del Signore, che la sera di domenica 10 aprile, alle ore 21, animeranno le vie del centro storico di Grosseto.

A proporle è la parrocchia di San Francesco, che torna con questa iniziativa di preghiera e meditazione dopo due anni di stop a causa della pandemia.

La Passione seguirà il racconto dell’evangelista Luca, che è quello che viene proclamato quest’anno dalla Chiesa nella domenica delle Palme, “ma – spiega Fabio Cicaloni, che cura la regia delle sacre rappresentazioni – il testo lucano, che verrà letto durante le stazioni scelte in alcuni punti dell’itinerario, sarà compenetrato da testi tratti dagli altri evangelisti e che saranno rappresentati durante il tragitto. Dalle cadute di Gesù sotto il peso della croce, all’incontro col Cireneo, a quello con la Veronica e con le figlie di Gerusalemme”.

La serata di preghiera drammatizzata avrà inizio nel chiostro del convento di San Francesco, poi l’itinerario seguirà le seguenti strade: via Ginori fino all’incrocio con piazza della Palma, il Cassero senese, il camminamento lungo le Mura fino al Bastione della Cavallerizza e al parco della Rimembranza dove avrà luogo la scena della crocifissione. Infine il rientro in chiesa per un momento di preghiera finale.

Fra tecnici, lavoro sartoriale, aiutanti, figuranti sono una cinquantina le persone coinvolte in questo segno che la parrocchia di San Francesco vuole offrire.