Condividi

Partito il quinto tir di aiuti per l’Ucraina

Partito il quinto tir di aiuti per l’Ucraina

E' diretto nella città di Chortkiv

Il quinto tir di aiuti da Grosseto per l’Ucraina è stato caricato.

Dopo due ore di lavoro, nella serata di giovedì 7 aprile, che ha coinvolto un centinaio di volontari presso il centro di raccolta della parrocchia dell’Addolorata, il mezzo è stato completamente riempito. Per la prima volta, assieme a cibo, presidi medico-sanitari e prodotti per l’infanzia, sono stati caricati anche tre barelle e altrettante sedie a rotelle, nonché flebo. Le operazioni di carico hanno visto coinvolti volontari grossetani e ucraino insieme.


Il tir si dirigerà verso la città di Chortkiv dove già è stato inviato il primo tir. Si tratta di una zona logisticamente funzionale a distribuire gli aiuti nelle città vicine, compresa Kiev, attraverso piccoli mezzi di trasporto.
La quantità di materiale raccolto è stata talmente tanta, che il tir non è stato sufficiente a smaltirla tutta, per cui verosimilmente nel giro di poco tempo saremo in grado di organizzare un’altra spedizione di aiuti.