Condividi

DOPO DUE ANNI DI STOP RIAPRE LA MENSA CARITAS

DOPO DUE ANNI DI STOP RIAPRE LA MENSA CARITAS

Da mercoledi 11 maggio. Termina così il servizio dell'unità di strada

Dopo oltre 24 mesi di chiusura a causa del covid, domani (mercoledì 11 maggio) riaprirà la mensa Caritas di via Alfieri.

“Un primo, significativo segnale di ritorno alla normalità anche per Caritas”, commenta il direttore don Enzo Capitani. L’ambiente di via Alfieri è stato riorganizzato per consentire il rispetto delle disposizioni anticovid comunque ancora vigenti, in particolare il distanziamento ai tavoli.

Da domani, dunque, cessa il servizio dell’unità di strada, che in questi due anni ha fatto sì che la fornitura di un pasto caldo nel tempo della pandemia venisse comunque assicurata ai senza fissa dimora e anche a persone sole e indigenti, che avevano difficoltà a recarsi nei punti di distribuzione del cibo e ai quali i pasti sono sempre stati consegnati a domicilio.

“Ringrazio i volontari della cucina, che da mesi hanno ripreso a preparare il cibo per poi confezionarlo per l’asporto, così come ringrazio i volontari dell’unità di strada e chi, da domani, sarà di nuovo alla mensa a servire i pasti – continua don Enzo – E’ un servizio a bassa soglia di grandissima importanza perché fa in modo che nessuno resti indietro nei più elementari bisogni rappresentati dal cibo e dall’igiene personale. Per poter tornare alla piena normalità servirà ancora tempo, ma questo è un passo importante”.