Condividi

Celebrazioni Laurenziane 2022. Il programma completo

Celebrazioni Laurenziane 2022. Il programma completo

Le feste laurenziane ritornano e lo fanno in pienezza.

Finalmente, infatti, dopo due anni di forzato stop a motivo delle restrizioni legate alla pandemia, torna la processione del patrono della città e della diocesi di Grosseto, che la sera del 9 agosto – come da tradizione – colora il centro storico cittadino in modo affascinante e inusuale. Nel corso delle ultime settimane si sono succedute riunioni e contatti fra la Diocesi, il Comune e la Pro loco per definire il programma delle Celebrazioni 2022.

La statua di san Lorenzo sarà collocata sul tradizionale carro trainato non da due, ma da quattro splendidi buoi maremmani, mentre la cinquecentesca campana, anch’essa collocata sul carro, batterà i suoi rintocchi per annunciare il passaggio del Santo.

Ad aprire il corteo i butteri maremmani a cavallo e la Filarmonica Città di Grosseto.

  • Il percorso

Non cambia l’itinerario, che resta quello ormai collaudato: partenza dalla cattedrale alle ore 21, poi la statua del santo patrono attraverserà piazza Dante, strada Ricasoli, Porta Vecchia, piazza De Maria, via Battisti, via Bengasi, via Tripoli, via Oberdan, piazza Rosselli, via Fallaci, corso Carducci, per concludersi in piazza Duomo, da dove sarà impartita la benedizione sulla Città e sulla Diocesi con la reliquia del giovane martire.

L’invito ai residenti e ai negozianti delle vie interessate è ad esporre alle finestre le bandiere o anche una luce in onore di san Lorenzo.

Il Pontificale del 10 agosto

Il manifesto delle celebrazioni laurenziane 2022

Il Pontificale solenne del 10 agosto – festa di San Lorenzo – sarà presieduto da monsignor Mario Meini, vescovo emerito di Fiesole e in precedenza vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello. Alle ore 10.30 sul sagrato della Cattedrale, il vescovo Giovanni insieme ai canonici del Capitolo e alle autorità accoglieranno mons. Meini, che poi alle 11 presiederà la Messa solenne.

Diretta su Tv9 a partire dalle ore 11.

  • Il Concerto di San Lorenzo e il Grifone d’Oro

La sera del 10 agosto, alle 21.15, in piazza Dante, tradizionale Concerto di San Lorenzo degli archi dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto,diretti dal maestro Franz Anton Krager. Nel corso della serata avrà luogo, come di consueto, la consegna del Grifone d’Oro 2021 da parte dell’Associazione Pro Loco Città di Grosseto. Quest’anno il massimo riconoscimento della città è stato assegnato alla giovane atleta paralimpica Ambra Sabatini. La serata, condotta da Giancarlo Capecchi, sarà trasmessa in diretta su Tv9.

Le iniziative dell’11 agosto

Nella serata di giovedì 11 agosto altre iniziative di intrattenimento animeranno il centro storico. Alle 21.15, presso la chiostra della Pro loco, spettacolo con il Conte Max.

Alle 21.30 in piazza Dante “A veglia con Canapone – Tradizioni della Maremma”, serata spettacolo a cura dell’Associazione Maremma Cultura Popolare, che consentirà di parlare dell’usanza della “Veglia”, proprio nella piazza centrale della città dove si trova lo straordinario monumento dedicato al Granduca Leopoldo II. 

In contemporanea, in tutto il centro storico, si darà vita al classico appuntamento del giovedì sera organizzato dall’associazione dei commercianti del cuore della città: “Il centro dell’Estate – shopping, art, fun & food” vedrà l’apertura dei negozi dalle 21.30, quella dei musei fino alle ore 23.00, menù a tema nei ristoranti e musica nei locali. L’evento della serata sarà “Alla caccia del Patrono!”, una grande caccia al tesoro per le famiglie per le vie del centro storico, con gadget e premi per tutti.

Punto di ritrovo per chi vorrà giocare sarà l’Area Kids in Piazza Duomo, allestita a cura della Cooperativa Le Orme, da dove prenderanno il via tutte le missioni.

La partecipazione al gioco sarà gratuita.