Condividi

Al “Thè di Toscanaoggi” si parla di san Francesco e del Natale

21

dicembre

2016

16:00

Mercoledì 21 dicembre secondo appuntamento con “I thè di Toscanaoggi”, gli incontri culturali e conviviali promossi dal settimanale diocesano per gli abbonati e per quanti, intervenendo, sottoscrivono un nuovo abbonamento.

Ospite del Thè sarà p. Paolo Fantaccini, Frate Minore, parroco della parrocchia di san Francesco d’Assisi a Grosseto. Il religioso approfondirà la particolare predilezione che il Poverello d’Assisi nutriva per il Natale, da lui chiamata “la festa delle feste” e di come Francesco possa essere considerato l’ideatore del presepe. Egli, infatti, nella notte di Natale del 1223, a Greccio (nella valle reatina) rievocò la nascita di Gesù, organizzando una rappresentazione vivente di quell’evento. Secondo le agiografie, durante la Messa, sarebbe apparso nella culla un bambino in carne ed ossa, che Francesco prese in braccio. Da questo episodio ebbe origine la tradizione del presepe.

L’incontro si tiene nella sala san Lorenzo del palazzo vescovile (corso Carducci 11) con inizio alle ore 16. Al termine saranno offerti tè e dolcetti