Condividi

“Felicità e beni relazionali”: secondo modulo della Scuola Economia e Comunità

14

maggio

2016

10

Sabato 14 maggio è in programma il secondo modulo della scuola “Economia e Comunità” promosso dalla Caritas diocesana, in collaborazione con il Polo “Lionello Bonfanti” di Loppiano, nell’Anno Santo della Misericordia.

Tema del secondo modulo è: Felicità e beni relazionali. L’incontro si terrà dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 nell’aula dell’agenzia formativa L’Altra Città, in via Alfieri 5 a Grosseto.

Docenti: Licia Paglione (Istituto Universitario Sophia), sciologa, docente presso l’Istituto Universitario Sophia, impegnata nell’approfondimento delle possibilità di misurazione dei “beni relazionali” soprattutto nell’ambito di progetti di contrasto alla povertà. Collabora come docente anche con la SEC-Scuola di Economia Civile srl; e Alessandra Smerilli, eonomista, docente presso FSE Auxilium di Roma, dedita allo studio delle motivazioni e della teoria dei giochi, oltre che nell’approfondimento del contributo del “femminile” e dei “carismi” all’economia. Collabora come docente anche con la SEC-Scuola di Economia Civile srl.

Previsti anche lavori di gruppo